-

Giulia Volpato, docente al corso di formazione: CHIRURGIA DELLA MANO IN ETA' PEDIATRICA.



Grande successo per il C.S.M.R e per l'associazione sopracitata che ha visto la richiesta di molti fiseoterapisti per entrare a far parte dello staff medico legato alle mutazioni genetiche rare!
www.sindrome-eec.it Come ogni anno, l'U.O.C. di Chirurgia Plastica dell'Ospedale Universitario di Padova, ha organizzato il congresso congiunto con il reparto di ortopedia e l'Istituto riabilitativo per la mano Soncinc.
Quest'anno oggetto del corso di formazione, il rapporto tra chirurgo-specialisti pediatrici- famiglia; in questo quadro il Prof. Franco Bassetto ha voluto la dot.ssa Giulia Volpato in quanto referente del CENTRO SERVIZI MALATTIE RARE, nonch>? vicepresidente dell'associazione p63 Sindrome E.E.C. International ONLUS.
Sono stati dunque affrontati temi come il suolo psicologico della sala operatoria, la presa in carico del bambino e della famiglia dal reparto di chirurgia, il ruolo della chirurgia plastica in pazienti con mutazioni morfologiche e l'insegnamento che la chirurgia plastica pu? dare alla persona con Sindrome E.E.C.
Contatto:
Costanza Cucinotta
volpatogiuliablogp63sindromeeecpadova
email

Visualizza tutti i comunicati di P63SINDROMEEEC
Data Annuncio: 2016-06-08
nopic
. STAMPA .