-

Reputazione 2.0



La reputazione:
Per reputazione si intende: La considerazione altrui, convenzionalmente sentita come retta misura della qualit? o pi? spesso della moralit?.

Reputazione 2.0, la reputazione On line:
Ma oggi come ? cambiato nel tempo il concetto di questo termine e perch? si parla di Reputazione 2.0?
La reputazione quali cambiamenti sostanziali sta avendo durante questo periodo dell'avvento di internet e soprattutto del WEB 2.0 in cui i consumatori sono i principali artefici dei contenuti dei siti 2.0?
Quanto quindi pu? cambiare la reputazione reale di un soggetto in base alla reputazione online che lo contraddistingue nell'intera rete internet?

Purtroppo a questa domanda la risposta ? secca e non lascia scampo ad interpretazioni:
LA REPUTAZIONE REALE E' LO SPECCHIO DI QUELLA VIRTUALE E VICEVERSA.

Infatti non si pu? pi? prescindere dal fatto che internet ? ormai parte integrante dell'intera informazione globale, ed essendo indipendente, ha una struttura di contenuti variegata e spesso lasciata in balia del popolo di internet, questo comporta un'estrema difficolt? nell'attuazione di tecniche e azioni anche contro ignoti, per salvaguardare la propria moralit?.

Questa ? la reale e negativa conseguenza del web 2.0, un grandioso progetto molto all'avanguardia, che per? nelle mani sbagliate e senza un minimo di controllo dei singoli amministratori, sfugge alle leggi della moralit? e spesso della liceit?, andando a ledere la reputazione di alcuni soggetti fisici, aziende, imprese, o chiunque capiti a tiro anche senza nessuna motivazione apparente!


Difendi la tua identit? digitale
Per sfuggire dunque a una diffamazione online a mezzo internet che a causa di contenuti lesivi sulla rete va a ledere la reputazione reale, oltre a monitorare la reputazione sul web e quindi effettuare un vero e proprio "brand monitoring" da aziende specializzate per la tutela della propria reputazione, bisogna cercare di difendersi da questa offesa alla reputazione, con una reale e complessa strategia di Difesa Reputazionale.
Sia per tutelarsi da eventuali attacchi alla reputazione online, sia nel caso si fosse ricevuto un forte danno all'immagine causando una pessima o cattiva reputazione online, si cercher? di eliminare o abbassare i risultati su google diffamatori e lesivi e quindi tutti i siti, portali e pagine lesive su internet, trovate grazie a software specifici di Reputation Manager, senza i quali il lavoro sarebbe troppo esoso.
Quindi se volessimo proprio essere al sicuro da eventuali attacchi reputazionali, dobbiamo tener presente una regola sempre valida: La reputazione personale, la reputazione aziendale, la reputazione online in generale, andrebbe difesa e tutelata ancor prima di incorrere in offese alla propria reputazione su internet e diffamazioni online di vario genere.

Visualizza tutti i comunicati di hg2006
Data Annuncio: 2011-02-15
Reputazione 2.0
. STAMPA .