-

Trento: al Festival dell’Economia anche Paolo Campiglio, Presidente del Gruppo Daclé



Al Festival dell’Economia di Trento anche Paolo Campiglio: il Presidente della realtà farmaceutica Daclé è intervenuto nel corso di un workshop parlando di sanità, tema scelto per l’edizione 2017.

Paolo Campiglio al Festival dell’Economia di Trento

Il Presidente del Gruppo Daclé Paolo Campiglio è intervenuto al Festival dell’Economia di Trento, tra gli appuntamenti mediatici più attesi ogni anno. Il tema della “salute disuguale” ha animato i dibattiti, i convegni e i workshop dell’edizione 2017, svoltasi dall’1 al 4 giugno. Punto di partenza è la differenza nelle condizioni di salute e nella longevità delle persone, ancor più marcate di quelle nei livelli di reddito secondo il direttore scientifico della manifestazione Tito Boeri. In quest’ottica, la qualità, la frequenza e la modalità di somministrazione delle prestazioni sanitarie giocheranno un ruolo fondamentale. Ma non basterà strutturare programmi universali di copertura sanitaria gratuita per abbattere tali differenze: il potenziale di longevità e il benessere delle persone è determinato infatti anche da una serie di fattori di carattere sociale, culturale e ambientale, legati anche al lavoro, che finiscono per incidere su alimentazione, prevenzione delle malattie e condizioni di vita. Tematiche che ha affrontato Paolo Campiglio, ospite di uno dei workshop in programma: il professionista guida dal 2015 il Gruppo Daclé, realtà specializzata nell’ambito della ricerca scientifica sui farmaci e sui prodotti per la salute.

Gruppo Daclé : il profilo professionale del Presidente Paolo Campiglio

Dal 2015 Presidente del Gruppo Daclé, Paolo Campiglio si afferma in campo manageriale fin da giovane: ancora ventenne dà vita a uno studio associato specializzato in attività consulenziale e in seguito passa a Carmax-Pro Srl, dove, in qualità di Chief Financial Officer, si occupa del commercio di apparecchiature elettroniche e presidi medico-chirurgici per attività socio-sanitarie. Nel 2003 la sua strada lavorativa ritrova quella familiare di Daclé. Inizialmente Direttore Commerciale, oltre a gestirne l’espansione sui mercati già esistenti quali Austria, Svizzera, Germania e Regno Unito, riesce a portare la società anche in alcune realtà dell’Est Europa. Traguardi che lo porteranno a ottenere incarichi sempre più di rilievo: Responsabile del patrimonio immobiliare dell’azienda, ottiene successivamente la nomina di Direttore Esecutivo della società capogruppo fino a quella di Presidente.

Visualizza tutti i comunicati di articolinews
Data Annuncio: 2017-06-23
. STAMPA .