-

Qui Foundation: il sostegno di Gregorio Fogliani a “Pasto Buono in Cisl”



I primi nove mesi di “Pasto Buono in Cisl”: l’iniziativa lanciata da Gregorio Fogliani con QUI Foundation si conferma fondamentale nell’incentivare la lotta agli sprechi alimentari, a un anno dall’introduzione della legge Gadda.

Gregorio Fogliani, “Pasto Buono in Cisl”: recuperati 471 pasti da gennaio

A un anno dall’introduzione della legge contro gli sprechi alimentari in Italia, la sensibilità su questo tema nel Paese sembra aumentata. Stando a un recente sondaggio SWG, 7 persone su 10 conoscono la nuova normativa e l'81% è disponibile ad adattare i propri comportamenti quotidiani in base ad essa. Un contributo importante è quello apportato da iniziative come “Pasto Buono”, promossa da QUI Foundation, onlus che nasce nel 2008 su iniziativa del fondatore e Presidente di QUI! Group Gregorio Fogliani. Lanciato a Genova, il progetto ha oggi raggiunto Milano, Mantova, Roma, Civitavecchia, Firenze, Cagliari e Napoli, coprendo l’intera penisola. In questi anni ha permesso di recuperare e ridistribuire 800mila pasti sani ed è stata riconosciuta dalla Fao tra le best practices mondiali contro gli sprechi, oltre a essere inserita nel progetto mondiale contro la fame 'Save Food'. Recentemente anche la Commissione europea ha deciso di includere “Pasto Buono” tra le best practices nell’ambito della prevenzione e riduzione dello spreco di cibo in Europa. Da gennaio l’iniziativa ideata da Gregorio Fogliani ha trovato un partner importante in Cisl: il sindacato quotidianamente, nella mensa della sede nazionale di via Po a Roma, recupera le eccedenze sane riconsegnandole all’associazione di volontariato Telefono d’Argento che le distribuisce nuovamente a persone bisognose. Sono stati 471 i pasti sani forniti dall’inizio dell’anno, una media di quattro al giorno, a ulteriore dimostrazione dell’efficacia di tale progetto che può contare sul supporto delle associazioni Onlus Comunità di Sant’Egidio, Associazione Nazionale Carabinieri e RomAmor.

QUI! Group: il profilo del gruppo fondato e presieduto da Gregorio Fogliani

Per la rivista “Capital” che nel 2016 lo ha inserito nello Speciale Numeri 1 d’Italia è un “imprenditore illuminato” con forte propensione all’innovazione. Una definizione che ben rappresenta Gregorio Fogliani, fondatore e Presidente di QUI! Group. Nato nel 1957, ancora giovane segue la sua famiglia a Genova: qui costruirà una importante carriera in ambito manageriale che lo porterà, poco più che ventenne, a gestire il Moody’s, uno dei locali più rinomati della città. Nel 1989 comincia l’avventura di QUI! Group: inizialmente QUI! Ticket Services cresce progressivamente negli anni Novanta grazie al potenziale tecnologico innovativo fino ad ampliarsi: specializzata nella fornitura di servizi di welfare aziendale, sistemi di pagamento e programmi di fidelizzazione a beneficio del dipendente e di tutta la famiglia, oggi la realtà fondata da Gregorio Fogliani è arrivata all’estero: all’apertura di una filiale in Brasile nel 2015 è seguita l’ammissione al programma ELITE di Borsa Italiana che sostiene la crescita all’estero delle eccellenze del Paese. QUI! Group è inoltre inserita nel Rating di Legalità dell’Antitrust grazie al continuo e rigoroso rispetto dei principi di trasparenza e legalità.

Visualizza tutti i comunicati di articolinews
Data Annuncio: 2017-10-13
. STAMPA .