-

L’opinione e i consigli di AE Morgan in merito alla nuova Voluntary Disclosure



Per coloro che desiderano beneficiare della recente Voluntary Disclosure italiana, lo studio AE Morgan sottolinea la necessità di avvalersi delle competenze dei suoi professionisti, in grado di evitare al cliente di incorrere in ulteriori problematiche fiscali e legali.

Come beneficiare della Voluntary Disclosure 2.0: i servizi di consulenza di AE Morgan

Grazie ai recenti accordi internazionali, conclusi con il principato di Monaco e la Svizzera, l’Italia si appresta a dare il via alla fase conclusiva del rientro e alla messa in regola dei capitali spostati dai contribuenti in sede estera. L’obiettivo, come riportato dallo studio AE Morgan, è quello di attirare nuovamente nella penisola almeno una parte di quei 180 miliardi di euro depositati nei famosi paradisi fiscali. Nel 2015, durante la prima fase della Voluntary Disclosure, l’operazione ha consentito il rientro di 60 miliardi e il recupero di circa 4,3 miliardi in contributi. Dottori commercialisti italiani a Londra, gli esperti di AE Morgan sottolineano tuttavia come a oggi le adesioni risultino limitate, nonostante la costante pressione dei media. Attivi, con successo, già durante la prima fase di Voluntary Disclosure attraverso i propri servizi di consulenza in materia, i professionisti di AE Morgan evidenziano la necessità per i contribuenti italiani di valutare attentamente la propria posizione e le tempistiche necessarie per avvalersi della regolarizzazione, affidandosi all’assistenza di coloro che operano da anni in tale ambito, capaci di traghettare nuovamente i capitali nel Bel Paese senza rischi. Specializzata in internazionalizzazione con servizi dedicati anche a coloro che progettano di aprire una LTD o un Trust, sia in Italia sia all’estero, AE Morgan consiglia dunque al contribuente di avvalersi della possibilità di regolarizzare la propria posizione fiscale con l’aiuto e il contributo di coloro in grado di assicurare al cliente sia i migliori vantaggi possibili dalle concessioni statali, sia la prevenzione da sanzioni e scelte poco vantaggiose per il proprio business.

Internazionalizzazione, gestione e sviluppo del business nei servizi di assistenza dello studio AE Morgan

Con un vasto catalogo di servizi dedicati a coloro che desiderano aprire un Trust, aprire una LTD o costituire una società in Inghilterra, AE Morgan è uno studio di commercialisti italiani a Londra esperto nel fornire assistenza e consulenza in materia di internazionalizzazione e pianificazione tributaria in Italia e all’estero. Espandere il proprio business è un’operazione rischiosa, soprattutto nel caso l’imprenditore abbia in progetto di sviluppare i propri affari in un contesto di leggi e tributi diverso da quello d’origine. Professionisti d’altissimo profilo, estremamente qualificati e preparati in ambito finanziario, legale, pubblico e bancario, gli esperti di AE Morgan sono in grado di accompagnare il cliente durante l’intero percorso di espansione e gestione aziendale, assicurando al cliente la prevenzione del rischio di incorrere in possibili errori o eventuali perdite di tempo e denaro. Lo studio AE Morgan, attraverso il rispetto di integrità, professionalità e riservatezza, opera con successo in molti Paesi del mondo, aiutando le aziende nelle dichiarazioni fiscali, Payroll, contabilità dormiente/annuale, revisione contabile, attraverso servizi legati alla funzione d’ufficio, alle attività d’internazionalizzazione e di trading, soluzione esecutive di area logistica, e consulenza in materia legale, tributaria, amministrativa, societaria (ordinaria e straordinaria), lavorativa, finanziaria, bancaria, ambientale e di prevenzione sia dei contenziosi sia dei tributi.

Visualizza tutti i comunicati di articolinews
Data Annuncio: 2017-05-29
. STAMPA .