-

Fisco italiano e giganti del web: è battaglia. L’opinione dello studio Colella Consulting



L’Italia rischia di assistere alla fuga dei colossi del web. Per gli esperti dello studio di commercialisti italiani a Londra, Colella Consulting, lo scontro tra multinazionali della rete e fisco rischia di produrre ricadute negative sui livelli di occupazione giovanile e sull’intero sistema-paese, con l’addio delle aziende al Paese.

Colella Consulting: l’eccessivo peso del fisco in Italia potrebbe causare l’addio delle multinazionali del web

Colella Consulting, studio di dottori commercialisti italiani a Londra, ha recentemente focalizzato le proprie attenzioni sulle parole pronunciate da Francesco Greco, Procuratore Capo di Milano, il quale ha ribadito la volontà di voler procedere, dopo Apple, contro i principali colossi del web: Amazon, Google e Facebook. Accusati di evadere le tasse, approfittando della mancanza di norme specifiche che regolino il mondo digitale, le grandi multinazionali della rete potrebbero presto vedersi recapitare l’invito, obbligatorio, a versare nelle casse dello stato i dovuti contributi. Scelta che se da un lato potrebbe rimpinguare momentaneamente i forzieri statali, alla lunga potrebbe scatenare conseguenze inattese, come la fuga delle società dal Paese. Per gli esperti di Colella Consulting la possibilità che tali aziende decidano di lasciare l’Italia non è poi così lontana. Fino ad oggi infatti le società informatiche sono scese a compromessi con il fisco, da un lato per proteggere la reputazione del proprio marchio, e dall’altro per non far cadere nel vuoto gli enormi investimenti compiuti. Atteggiamento che potrebbe cambiare molto presto, qualora la tassazione diventi ancora più onerosa. Non sarebbero però i big del mondo informatico a pagare le dirette conseguenze di un’eventuale trasferimento in lidi più favorevoli: i maggiori costi ricadrebbero infatti sui giovani assunti dalle società. Colella Consulting, studio specializzato nei servizi di consulenza dedicati a chi vuole aprire una ltd, o in generale costituire una società in Inghilterra, ribadisce dunque come nella battaglia tra fisco e multinazionali, gli unici a perdere potrebbero essere l’economia italiana e i livelli occupazionali della penisola, a causa anche di un confine tra elusione ed evasione che nel mondo digitale non ha trovato ancora oggi una vera e propria linea di demarcazione.

Colella Consulting, i servizi per l’internazionalizzazione dello studio di professionisti con sede a Londra

Nato dall’esperienza trentennale di professionisti esperti in internazionalizzazione e ricerca di soluzioni per la crescita del business, lo studio Colella Consulting affianca i clienti con una moltitudine di servizi in materia bancaria, professionale, produttiva e dirigenziale. Firma indipendente in un’economia globale, al passo con i tempi ma al contempo attenta alle reali opportunità di sviluppo delle società, Colella Consulting rivolge le proprie attenzioni alle grandi e medie imprese che necessitano di un’assistenza a 360 nei percorsi di internazionalizzazione, in particolar modo per quelle società che desiderano aprire una ltd o un Trust in sede estera. Studio di commercialisti italiani a Londra, Colella Consulting garantisce un’esperienza di brand integrato, con strategie e soluzioni altamente personalizzate, sviluppate in base alle effettive richieste del cliente. Costituire società in Inghilterra o all’estero è un processo che richiede la consulenza dei migliori esperti del settore, capaci di garantire al cliente progressi e visioni lungimiranti nella gestione del proprio business.

Visualizza tutti i comunicati di articolinews
Data Annuncio: 2017-05-24
. STAMPA .