-

Federico Cervellini tra i mediatori dell’accordo MBM Group - AFC



Il 24 aprile è stata resa nota la nuova partnership tra MBM Group, la società dello sceicco Mohammed Maktoum Juma Al Maktoum Investment, e l’Arab Fashion Council: fondamentale il supporto all’operazione di Federico Cervellini.

L’Arab Fashion Council (AFC) e MBM Group stringono un accordo intermediato da Federico Cervellini
MBM Investment (Sheikh Mohammed Maktoum Juma Al Maktoum Investment) ha stretto lo scorso 24 aprile una nuova partnership con l’organizzazione no-profit legata alla moda più grande al mondo: l’Arab Fashion Council (AFC). Tale intesa mira a espandere il settore della moda araba nel contesto internazionale. Allo scopo di promuovere questo progetto, dal 16 al 20 maggio si è tenuta la biennale edizione della Settimana della Moda Araba. L’evento è stato patrocinato, come gli anni precedenti, dall’Arab Fashion Council, supportata dalla recente partnership con MBM Group, rappresentata da Federico Cervellini, Director of Corporate Affairs, insieme ad altri membri dell’ufficio privato di Sua Altezza lo Sceicco Mohammed Bin Maktoum Bin Juma Al Maktoum, i quali il 16 maggio sono intervenuti di fronte a ospiti rilevanti e ai membri dell’Arab Fashion Council. A proposito di questo nuovo accordo raggiunto, Jacob Abrian, AD dell’Arab Fashion Council, ha dichiarato: “Oggi viene posta una pietra miliare nella nostra storia e siamo onorati di ricevere un tale riconoscimento dall’Ufficio di Sua Altezza (MBM) a fronte del nostro continuo impegno a supportare, nutrire e far crescere l’industria della moda locale, considerando che tale settore ha rappresentato per secoli il pilastro portante dell’economia di alcuni tra i più importanti Paesi esportatori del mondo. Siamo davvero fiduciosi che tale unione di forze ci aiuterà a concretizzare la nostra vision a lungo termine per il 2030, così da instaurare con successo una “fashion pipeline” all’interno del mondo Arabo. Abbiamo immediatamente dato vita a workshop intensivi per tradurre in pratica la nostra prospettiva, con la speranza di annunciarla nel corso dell’anno, nel contesto di un evento dedicato”. MBM Investment ha concluso questo importante sodalizio grazie anche al contributo di Federico Cervellini. In merito, l’ufficio Privato dello Sceicco ha dichiarato: “Siamo elettrizzati dalla possibilità di assistere ai risultati che l’Arab Fashion Council (AFC) ha raggiunto nel corso degli anni nel suo obiettivo di posizionare Dubai tra le cinque grandi capitali della moda, attraverso l’evento più importante del settore, ovvero la Settimana della Moda araba. Teniamo in elevata considerazione il loro lavoro, perciò offriamo loro il nostro pieno supporto per continuare a incoraggiare la crescita dei talenti locali, oltre a costruire una infrastruttura adatta all’industria della moda in Medioriente.”

Formazione e crescita professionale di Federico Cervellini di MBM Group
L’attuale Director of Corporate Affairs in MBM Group, Federico Cervellini, nasce nella Repubblica di San Marino nel 1974. Formatosi in Italia, comincia la carriera professionale lavorando nel settore della sicurezza. Grazie a tale esperienza gli viene affidato, dal 1998 al 2003, il ruolo di responsabile della sicurezza di esercizi commerciali al servizio di personalità di spicco appartenenti al mondo dello spettacolo; in questo periodo si specializza sempre più nel suo ruolo grazie alla frequenza nel 2002 del Corso di guida veloce per mezzi blindati e nel 2003 del Corso avanzato di difesa personale. Successivamente, nel 2004 prosegue il proprio percorso professionale come Security Manager per note case di moda nonché affermate multinazionali appartenenti al settore della grande distribuzione tecnologica. In questi anni segue un Corso di Marketing al termine del quale decide di intraprendere una carriera di tipo imprenditoriale, occupandosi di attività di marketing e di relazioni esterne per la società di ristorazione, dal nome Palazzo Guidi 1556, fondata da lui stesso nel 2005 assieme ad altri soci. Nel 2009 si trasferisce negli Emirati Arabi Uniti: per i primi due anni gestisce la sicurezza e le attività private di Sua Altezza la Sceicca Maryam bint Hamdan bin Mohammed Al Nahyan ad Abu Dhabi fino al 2012, anno in cui entra a far parte di MBM Group, società diretta e fondata nel 2006 da Sua Maestà lo Sceicco Mohammed bin Maktoum bin Juma Al Maktoum. L’intento della società, di cui Federico Cervellini è tutt’ora Director of Corporate Affairs, è di fornire supporto strategico alle imprese che desiderano investire con successo negli Emirati Arabi Uniti e in Medioriente. Al di fuori della propria vita professionale, Cervellini è appassionato di viaggi, e si dedica a praticare diversi sport come il basket e lo sky dive.

Visualizza tutti i comunicati di articolinews
Data Annuncio: 2017-06-21
. STAMPA .